Round di investimento per Startup innovative (ottobre 2017)

Competitoor (round di investimento da 469 mila euro)

Barcamper Ventures, gestito da Primomiglio sgr, ha guidato un round di investimento da 469 mila euro in Dispell Magic srl, la startup innovativa che ha sviluppato Competitoor, un software di artificial intelligence che consente di monitorare i prezzi online dei competitor con l’obiettivo di supportare retailer, brand e store manager nello sviluppo di strategie di prezzo vincenti, ottenendo un incremento dei margini di guadagno compreso tra l’8% e il 20%. Al round di investimento hanno partecipato anche H-Farm e Alterego srl

Homepage

Mathesia (round di finanziamento da 700 Mila euro)

Aumento di capitale per Mathesia, che ha chiuso un round di investimento per 700 mila euro da parte di un gruppo di importanti imprenditori e manager italiani. Mathesia è la prima piattaforma di crowdsourcing dedicata alla matematica applicata e mette a disposizione delle aziende che vogliono fare innovazione i migliori specialisti al mondo nel campo della data science, della modellistica matematica, della simulazione o dell’ottimizzazione. Mathesia utilizzerà i fondi raccolti per ampliare la propria offerta sui mercati internazionali. Nata dalla sinergia tra Moxoff, spinoff del Politecnico di Milano e Yottacle, startup incubata in PoliHub, Mathesia è una startup innovativa incubata presso il PoliHub, Innovation District & Startup Accelerator, l’incubatore del Politecnico di Milano gestito dalla Fondazione Politecnico di Milano.

https://www.mathesia.com/projects/

Quomi (round di finanziamento di 600 Mila euro)

Quomi, la startup che per prima ha introdotto in Italia i meal kit per preparare le cene a domicilio, ha chiuso con successo il suo secondo round di investimento per un importo pari a 600.000 euro.

Dopo 250.000 euro raccolti nei primi 18 mesi di vita, che hanno visto tra i protagonisti anche l’incubatore di startup quotato Digital Magics, entrano a far parte della famiglia Quomi un gruppo di investitori privati di rilievo per il mercato italiano.
https://quomi.it/

Microsoft e Amazon annunciano Gluon, insieme per il machine learning.

Gluon è un’interfaccia open source creata da Amazon e Microsoft per sostenere la ricerca su machine learning e deep learning.

Il servizio permetterà agli sviluppatori di accelerare il loro lavoro e sfruttare la capacità computazionale offerta dalle due aziende tramite reti neurali.

Gluon offre blocchi di codice pre-costituiti e altamente ottimizzati che consentiranno di lavorare allo sviluppo dell’AI in modo simile alla semplice programmazione.

AWS and Microsoft announce Gluon, making deep learning accessible to all developers

ANYWHERE & ANYTIME: SHOPPING AND MEDIA FRAGMENTATION – OSSERVATORIO MULTICANALITÀ 2017

Presentati i risultati della Ricerca 2017 dell’Osservatorio Multicanalità, promosso e coordinato da Nielsen, School of Management del Politecnico di Milano e Zenith Italy

 In Italia lo stile di acquisto e la fruizione dei media diventano sempre più “frammentati”

Lo shopping ai raggi X: cresce la frequenza degli acquisti online e i consumatori sono più social, ma resta un 40% di over 14 che non si connette a internet

Si consolidano gruppi di consumatori con abitudini molto diverse e distanti tra loro: 21 milioni di individui non accedono alla rete, tra chi usa il web si distinguono gli InfoShopper (11,1 milioni) che ricercano informazioni nel processo di acquisto e gli eShopper (20,6 milioni) che invece fanno eCommerce con sempre maggiore frequenza.

Da un lato, troviamo 31,7 milioni di individui sopra i 14 anni (60% della popolazione) che, pur con diversi gradi di maturazione, hanno adottato un comportamento multicanale che interessa le diverse fasi del processo d’acquisto (ricerca informazioni, comparazione di prezzi, lettura di recensioni fino all’acquisto vero e proprio); dall’altro, troviamo 21 milioni di individui (40% della popolazione) che non si connettono a internet, sostanzialmente dal 2012. Due gruppi ormai nettamente separati, con una propria stabilità e proprie caratterizzazioni specifiche.

https://www.osservatori.net/it_it/osservatori/executive-briefing/anywhere-anytime-shopping-and-media-fragmentation-osservatorio-multicanalita-2017 

I migliori siti dove acquistare i Bitcoins – 2017

LocalBitocoins

LocalBitcoins, presente in oltre 240 paesi e 14400 città in tutto il mondo. La registrazione, l’acquisto e la vendita è completamente gratuita e viene addebitato $ 1 per gli utenti che visualizzano annunci pubblicitari.

https://localbitcoins.com 

Coinbase

Con un totale di 6 miliardi di dollari scambiati in moneta digitale Coinbase è un player importante dell’Industria di scambio Bitcoin. Più di 6,8 milioni di clienti. Il processo di acquisto è molto semplice; fornisce servizi come la copertura assicurativa ai bitcoins salvati nel loro server ecc.

https://www.coinbase.com

Bittrex

Con un sito web molto interattivo, Bittrex è leader per lo scambio di Bitcoin; supporta oltre 190 tipi di criptomonete.

Link: https://bittrex.com

Kraken

Kraken è il più grande bitcoin exchange del mondo in termini di volume e liquidità in euro (trading di bitcoin, ethereum etc.) Registrare un account per l’acquisto di bitcoins.

Link: https://www.kraken.com/en-us

wesellcrypto.com

wesellcrypto.com funziona con PayPal per offrire i propri servizi a diversi clienti. Il sito fornisce Dogecoin, Bitcoin, Litecoin ecc.

Link: https://wesellcrypto.com

Blockchain

Blockchain, società denominata dalla tecnologia che gestisce Bitcoin, è leader nel commercio dei bitcoin. Oltre 100 milioni di transazioni su oltre 140 paesi con più di 13 milioni di portafogli (clienti).

Link: https://blockchain.info

Altri:

Link: https://poloniex.com

Link: https://xcoins.io

Link: https://www.bitfinex.com

Link: https://cex.io/

Come imparare facilmente le matematica online!

Segnalo con interesse il progetto Redooc della startup Starrock, una piattaforma web che rivoluziona l’editoria per la scuola.

Redooc punta a insegnare la matematica con le stesse tecniche della gamification. In altre parole, Redooc insegna la matematica in maniera creativa e artistica, attraverso dei video, per attrarre e appassionare anche i ragazzi più resistenti, a partire dalla scuola secondaria di secondo grado.

Tutto questo ovviamente accessibile su tablet e smartphone.